Suunto è un'azienda finlandese principalmente specializzata computer da polso, con sede a Vantaa. Oltre agli orologi, Suunto produce anche strumenti per immersioni subacquee, allenamenti ed in generale per gli sport all'aria aperta. Maggiormente nota oggi grazie ai suoi sofisticati computer per le immersioni subacquee, ai monitor ECG, bussole e orologi, Suunto fu fondata nel 1933 da Tuomas Vohlonen, e mosse i primi passi sfruttando il brevetto per un particolare tipo di bussola in grado di resistere ai movimenti della navigazione.

Suunto oggi fornisce agli sportivi più esigenti i mezzi tecnologici avanzati che possono aiutarli nel loro allenamento, I computer da polso sono equipaggiati di un cardiofrequenzimetro che effettua la trasmissione dei dati grazie ad una rete di sensori wireless ANT. Suunto è attualmente nota principalmente per i modelli Vector, Spartan, X-Lander e X10, dotati di una grande varietà di funzioni e dalla qualità indiscussa. Il GPS integrato rende assai preciso il tracking delle miglia percorse ed è sempre più frequente incontrare chi usa i prodotti Suunto come orologio di ogni giorno. Se un appunto si può fare a questi piccoli gioielli nordici è in generale la scarsa durata della batteria che, rispetto ai concorrenti, ha solitamente una vita più breve. Circostanza che può però spiegarsi con l'impressionante affidabilità e precisione di questo marchio ormai mitico.

suu.jpg

Polar è anch'essa un'azienda finlandese che produce principalmente computer da polso dedicati al mondo del fitness. Fondata nel 1977 ha oggi sede a Kempele e punti vendita in più di 80 paesi nel mondo. Fu Polar a lanciare nel 2015 il primo heart rate monitor da polso, capace di misurare il battito cardiaco senza bisogno di sensori sul petto grazie alla tecnologia dell'assorbimento della luce verde. Il modello era il 360 e fu un successo di pubblico senza precedenti, tale da originare (al pari di una nota testata nazionale) innumerevoli tentativi di imitazione.

Mediamente assai meno costosi dei "cugini" di Suunto, i prodotti Polar sono oggi particolarmente apprezzati per la fattura e per la durata media della batteria oltre che per il software che permette di monitorare accuratamente una quantità notevolissima di attività sportive e di sincronizzare il cardiofrequenzimetro con i più svariati modelli di hand-held device. Note  meno positive vengono invece menzionate per quanto riguarda la varietà (secondo alcuni scarsina) di funzioni accessorie e applicazioni addizionali che non renderebbero gli strumenti sufficientemente smart. In passato veniva a volte criticata la risoluzione dello schermo, proprio quello dell'A360, sebbene da allora il modello si sia evoluto nel più moderno A370 completo anche di GPS e la gamma si sia arricchita di numerose altre opzioni.

pol.jpg

Garmin è una società americana con sede nell'Area metropolitana di Kansas City, che sviluppa tecnologie di aviazione e commerciali per GPS. Si tratta di un gruppo di compagnie fondato nel 1989 da Gary Burrell, Min Kao, David Casey e Paul Shumaker.  Nel 2008 entra nel mercato dei cellulari con Nuvifone, un telefono-navigatore satellitare.

Alcuni modelli di navigatori Garmin (tra cui la serie eTrex) sono stati tra i primi prodotti di livello consumer ad essere compatibili con la costellazione di satelliti GLONASS,  sistema satellitare globale di navigazione gestito dalle Forze Spaziali Russe. Recentemente Garmin è scesa in campo nel settore dei cardiofrequenzimetri da polso utilizzando per la realizzazione dei suoi strumenti il know-how sviluppato nella realizzazione dei navigatori stradali e marittimi. Fra gli appunti più frequentemente mossi dal pubblico alla società americana sembra ricorrere una certa insoddisfazione riguardo al design giudicato da alcuni non all'altezza dei concorrenti.

gar.jpg